Il triangolo magico delle sue terre

La mostra è l'occasione per fare un giro alla riscoperta di Piero della Francesca nel breve tratto Arezzo-Sansepolcro-Monterchi, le terre dove il pittore ha lasciato le sue opere (molte oggi distrutte). Ad Arezzo nella chiesa di San Francesco, si trovano gli affreschi con La Leggenda della Vera Croce e la Santa Maria Maddalena nel duomo; nella vicina Sansepolcro, al Museo Civico c’è Il Polittico della Misericordia; a Monterchi si trova La Madonna del parto, nell'omonimo museo.