Triathlon alpino estremo, parte la grande sfida della Ötzi Alpin Marathon

Sabato 16 aprile al via da Naturno la gara che impegna gli atleti prima con le bici mtb, poi a piedi e infine con gli sci dalla Val Venosta al ghiacciaio della Val Senales

Gara spettacolare sabato 16 aprile sulle montagne dell’Alto Adige con la 13° edizione della Ötzi Alpi Marathon con atleti, donne e uomini, impegnati a superare 3266 metri di altitudine percorrendo 42,195 chilometri in una avvicente e dura gara di triathlon alpino estremo nelle discipline Mtb, corsa e sci alpinismo da Naturno, in Val Venosta, fino alla stazione a monte della Grawand sul ghiacciaio della Val Senales.

Saranno 221 gli atleti (21 le donne) che si cimenteranno nella prova individuale, mentre le staffette registrate – composte da tre atleti – sono 60. Alle 9 inizerà la prova individuale, mentre la partenza della staffetta a tre è prevista per le10. Dopo il via c’è da percorrere il tracciato diviso in tre segmenti. Il primo, lungo 24,2 km (dislivello 1570 metri), da Naturno a Madonna di Senales, deve essere completato in mountain bike. Successivamente i concorrenti proseguiranno la loro avventura in corsa, completando un tratto di 11,3 km (dislivello 495 metri), sino alla stazione a valle delle Funivie Ghiacciai a Maso Corto. Da qui mancano ancora 6,7 km al traguardo, posto ai 3212 metri della Grawand – stazione a monte delle funivie, da affrontare con gli sci d’alpinismo. In tutto 401 atleti provenienti da nove nazioni.

E la competizione si annuncia avvincente perché al via ci sono Philip Götsch, Roland Osele, Georg Piazza, Anna Pircher, Nina Brenn ed Alexandra Hober che hanno vinto la Ötzi Alpin Marathon almeno una volta nella loro carriera.

Un altro elemento che rende ancora più interessante la maratona - gara nella gara - è la sfida diretta fra atleti austriaci e altoatesini, Per quanto riguarda le vittorie in campo individuale, nella categoria maschile è l'Austria la nazione che vanta il maggior numero di trionfi. Per ben sei volte ad affermarsi è stato un atleta che vive al di là del Brennero, mentre gli atleti altoatesini hanno portato a casa la vittoria per cinque volte. Nella categoria femminile, invece, la nazione di maggior successo è l'Italia con cinque vittorie, seguita dall'Austria con tre allori, dalla Svizzera con due e dalla Germania con una).

Per tutti gli spettatori che desiderano assistere alla Ötzi Alpin Marathon alla stazione a monte della Grawand, le Funivie Ghiacciai Val Senales hanno lanciato una promozione speciale e mettono a disposizione degli appassionati un Fan Ticket al prezzo speciale di 12 euro per la salita e discesa in funivia (bambini 6 euro).