Tribunale e carcere: una cittadella alla Perrucchetti

La Cittadella della giustizia a San Siro, nell’area della caserma Perrucchetti. Una soluzione più allettante per la gran parte degli avvocati e pm che hanno messo sotto processo il trasloco al Corvetto da quando se ne è cominciato a parlare. Due anni fa, era luglio, le istituzioni in pompa magna avevano annunciato i cantieri a Porto di Mare entro il 2009. Ma il progetto di trasferire tribunale e carcere in estrema periferia è, appunto, ancora in alto mare. Questione di soldi, serve circa un miliardo di euro. E col piano del territorio approvato in giunta una settimana fa e presto in consiglio, il Pdl ieri ha chiesto non a caso all’assessore Masseroli di tenere aperte due o tre ipotesi alternative, senza «blindare» la cittadella a Porto di Mare. E lo sguardo va alla zona di piazza d’Armi, servita dai mezzi, immersa nel verde, offre molto più appeal agli investitori. «Nel pgt lasciamo aperta anche quella strada» chiede il capogruppo del Pdl. La Lega frena: «Sì al trasloco di San Vittore, ma prima di lasciare il tribunale andiamo coi piedi di piombo».