Tricarico, un liberale con Diaconale

Si può essere generale ma anche socialista e infine liberale. Chi avesse dubbi chieda a Leonardo Tricarico (nella foto), ex capo di Stato maggiore dell’Aeronautica e consigliere militare di tre presidenti del Consiglio (D’Alema, Amato e Berlusconi). Che ha deciso di scendere in politica nel glorioso Partito liberale italiano, al fianco del candidato segretario del Pli Arturo Diaconale, oggi direttore dell’Opinione. «Sono deluso e mortificato da una appartenenza socialista che nessuno è più riuscito a interpretare - dice Tricarico, pilota da caccia ed ex comandante operativo delle forze aeree italiane durante il conflitto nei Balcani - oggi la mia casa politica è il Pli».