Triennale Cubi colorati e leggeri, il museo dei bambini trova casa alla Bovisa

Sei cubi colorati, di cinque metri di lunghezza ciascuno, compongono la costruzione flessibile e leggera che da marzo ospiterà nel giardino della Triennale Bovisa (via Lambruschini 31) la sede del Muba, il museo dei bambini. Ieri è stato inaugurato con una festa aperta a tutti il Pink Pavilion, progettato da Gaetano Pesce, padiglione studiato con materiali innovativi, che ospiterà il centro di formazione, gioco e sperimentazione creativa per il riuso dei materiali Remida. Il laboratorio, parte del progetto Bac, Bambini arte cultura e creatività, si basa sulla metodologia Remida che utilizza materiali di scarto promuovendo allo stesso tempo l'avvicinamento all'arte contemporanea dei più piccoli. Il centro di formazione nasce per iniziativa di Politecnico, Muba ed Euromilano, grazie al finanziamento della Provincia di Milano, e alla collaborazione della Triennale. «Un appuntamento importante - il commento del presidente della Provincia Podestà - per il nostro territorio e per il processo di rinnovamento culturale e sociale che traghetterà Milano verso Expo».