Trivulzio, persi 45 milioni con gli affitti di favore Si potevano fare 300 case

Si possono fare tante cose utili con 45 milioni: sistemare le scuole, aprire asili nido, ristrutturare gli impianti sportivi, curare il verde e l’illuminazione. La cifra si ottiene grosso modo sommando tutti gli «sconti» praticati in 10 anni dal Pio Albergo Trivulzio: è la differenza fra quel che ha ottenuto dal suo patrimonio immobiliare e quello che avrebbe potuto incassare praticando prezzi di mercato. «Con 45 milioni - conferma l’assessore al Decoro urbano Maurizio Cadeo - saremmo in grado di raddoppiare gli interventi sul verde pubblico». Il collega Alan Rizzi non si fa scappare l’occasione: «Con 45 milioni io riuscirei a ristrutturare tutti gli impianti sportivi della città». Per realizzare 1.050 alloggi il Comune ha investito 150 milioni di euro. Con 45 milioni dunque avrebbe potuto realizzarne 300. Da dare a chi ne ha davvero bisogno.