Trl sul palcoscenico del Porto Antico

Riccardo Re

È finalmente partito Trl, lo spettacolo di Mtv da ieri fino al 20 maggio in diretta tutti i giorni dal Porto Antico. Un folto gruppo di teen-ager presidiava l’area del palco già dalle 10,30 di mattina per poi entrare in delirio alle 14.30 ora in cui i celebri presentatori, Giorgia Susina e Alessandro Cattelan hanno dato il via alla rassegna.
Si è partiti alla grande con Stylophonic, l’italianissimo dj Stefano Fontana e una grande torta per festeggiare il ventiseiesimo compleanno di Alessandro. Anche per i prossimi giorni si aspettano ospiti di tutto rispetto: già oggi è prevista l’esibizione del quartetto di musicisti italiani Finley, mentre sono in programma le esibizioni di Baustelle, martedì 16 maggio, Duncan James, mercoledì 17 e il duo genovese «Numero 6», giovedì 18.Moltissimi i grandi nomi non ancora confermati ma come dice Giorgia in splendida forma «sono nomi importanti che già si respirano tra le vie della città ma per cui si attende un’ultima conferma».
C’è da fidarsi e non aspettare anche perché molto probabilmente diversi ospiti verranno presentati direttamente sul palco senza nessuna anticipazione. Ma già cresce l’attesa perché come precisa Enrico Aprico, responsabile Operations di Mtv, «per Duncan James si attendono tra le 5 e le 8 mila persone che bisserebbero il successo che c’è stato l’anno scorso al Porto Antico per i Gemelli Diversi».
Secondo anno di Trl a Genova che rafforza il sodalizio tra la città e Mtv nato nel 2004 in occasione di Genova città per la cultura. Un palco e una scenografia talmente suggestivi che ben si prestano a riprese televisive che hanno fatto eleggere Genova tra le tre tappe preferite durante il tour 2005.
Particolarmente emozionati Giorgia e Alessandro, entrambi al debutto sul palco genovese. «Vedere Trl con le barche e un posto stupendo alle proprie spalle è sicuramente emozionante» confida Giorgia mentre Alessandro incalza a suon di battute : «Sembra di essere sulla Love Boat». Una tappa genovese che arriva dopo quelle di Napoli e Torino e dopo la breve parentesi di Roma, dove Trl si è fermata per presentare l’anteprima di Mission Impossible. Due tappe di grande successo che gli organizzatori sono sicuri di ripetere anche a Genova prima di ripartire alla volta di Padova, Trieste, Rimini, Bari e Siracusa.
Prima della partenza non bisogna sicuramente perdersi la festa finale al Banana Tsunami, venerdì 19 maggio, una serata aperta a tutti dove musica e divertimento saranno assicurati. «Io e Giorgia» sottolinea Alessandro «dopo un paio di bicchieri vi racconteremo poesie...».