Dentro il trolley 23 chili di cocaina «Pusher» presi dopo un inseguimento

Due persone, di 42 e 49 anni, trovate con 23 chili di cocaina, dentro un trolley durante un’operazione di controllo in zona Palmiro Togliatti sono state arrestate dai carabinieri. I militari, durante il blitz in una zona notoriamente frequentata da tossicodipendenti, hanno notato che da un’auto era stato passato il trolley ai conducenti di uno scooter e di una moto di grossa cilindrata i quali, alla vista delle divise, hanno tentato di fuggire. I due sono stati bloccati ed arrestati: nella valigia, sistemata sulla pedana dello scooter, c’erano 23 chili di cocaina.
Altra operazione contro lo spaccio di stupefacenti è stata portata a termine tra Roma, Villa Adriana, Villanova e Villalba. I finanzieri del comando provinciale di Roma hanno arrestato tre spacciatori, denunciato sette persone e sequestrato 1,5 chilogrammi di droga tra cocaina e hashish che avrebbero fruttato sul mercato decine di migliaia di euro, 50mila euro in contanti e quattro potenti auto. Le indagini sono cominciate con il controllo di alcuni frequentati locali notturni e bar che aveva portato all'arresto, a Tivoli, di un salumiere che incrementava gli incassi della sua attività spacciando hashish.