Tromba d’aria: due vittime

Tragico il bilancio della violenta tromba d’aria che si è abbattuta ieri su ampie zone della costa del Friuli Venezia Giulia, con gravi danni da Trieste a Lignano Sabbiadoro (Udine). Due turisti norvegesi, padre e figlio, sono morti a Grado, nel camping «Il bosco». Si tratta di Stale Nilds Hammer, di 44 anni, e del figlio Dastrom di otto. La madre, che dormiva accanto ai familiari e agli altri due figli, è rimasta invece illesa. In Friuli è stato dichiarato lo stato di emergenza.