Tronchetti: «Decideremo sul riassetto entro poche settimane»

Non è ancora stata presa nessuna decisione sul progetto di rafforzamento patrimoniale per Camfin, ma un accordo dovrebbe essere «definito nelle prossime settimane». L’ipotesi più accreditata è quella di un aumento di capitale da circa 100 milioni di euro, ma sulla struttura dell’operazione il presidente Marco Tronchetti Provera non ha voluto commentare le indiscrezioni e ha ribadito che, per la società, la priorità è ora «la stabilizzazione». I soci di Camfin hanno comunque riportato in assemblea il tema dell’accorciamento della catena di controllo. Camfin controlla il 26% circa di Pirelli. «Non esiste nessun progetto e nessuna volontà di fusione tra Pirelli e Camfin», ha spiegato Tronchetti per sgombrare il campo dalle speculazioni.