Troppa puzza in Sottoripa e nei vicoli Ci vuole una bella urgente lavata

Un tempo era uno dei luoghi sacri alla genovesità più pura, con i suoi caratteristici negozi, i suoi ristorantini, la rivendita di succulenti panini imbottiti. Per chi bazzicava nella zona di Caricamento era praticamente d’obbligo una passeggiata all’ombra dei portici di Sottorpia. Oggi le cose sono molto cambiate. E non solo per i volti diversi che animano questa porzione di città vecchia. È il degrado a ferirla. Degrado che si concretizza con un terribile odore di orina che aleggia in più punti, specialmente in corrispondenza dei numerosi caruggi che scendono verso Caricamento. Un fenomeno questo, che è stato rilevato dal consigliere comunale di Alleanza Nazionale Gianni Bernabò Brea: «Passare in Sottoripa, soprattutto nel lato di fronte a Ponte Spinola e soprattutto con l’aumento della temperatura di questi giorni è davvero un’impresa. Non si resiste dalla puzza di orina». Per questo il consigliere ha presentato un’interrogazione al sindaco per sapere ogni quanto tempo viene effettuato il lavaggio della strada e, in ogni caso, per suggerire l’opportunità di incrementare la pulizia e l’igiene della zona, con soddisfazione anche di chi, come i commercianti, in queste vie lavorano.