«Troppa sofferenza anche in 11 contro 9»

Roma. Spalletti lancia messaggi. «Conosciamo le nostre difficoltà: non chiudiamo mai le partite. Quando l’Udinese è rimasta in nove, ci ha creato problemi. Aver vinto è importante. Ora, per allungare, bisogna superare il Cagliari».
L’analisi di Marino. «Abbiamo perso contro una delle pretendenti allo scudetto. L’espulsione di Pinzi? Ci poteva stare, ma Dossena ha protestato perché poco prima c’era stata un’entrata a piedi uniti di De Rossi». Taddei è l’uomo del giorno. «È la mia prima rete in campionato, mi mancava. La Nazionale italiana? Per adesso preferisco giocarmi le mie chance con il Brasile». La chiusura a Quagliarella. «Peccato, potevamo pareggiare».