Troppa tv uccide: ogni ora 22 minuti di vita in meno

Un’ora di televisione fa lo stesso effetto che fumare due sigarette: per ogni 60 minuti passati immobili davanti al piccolo schermo, la vita si accorcia di 22 minuti. Per un totale di quasi 5 anni di vita persi nel caso patologico di un ipotetico drogato di tv che dedichi al suo hobby preferito addirittura 6 ore al giorno. A rilanciare l’allarme è uno studio australiano pubblicato sul «British Journal of Sports Medicine», condotto dai ricercatori dell’università del Queensland su dati relativi a 11 mila adulti over 25. Gli scienziati hanno stimato che nel 2008 gli adulti australiani ultra 25enni hanno passato 9,8 miliardi di ore davanti al video, associate a 286 mila anni di vita persi prematuramente. Poi ecco il dato choc: 22 minuti di vita bruciati per ogni ora di tv, il doppio del tempo che si manda in fumo aspirando una sigaretta (11 minuti).