«Troppe auto, blocco da cambiare»

«Domenica a piedi? Sarebbe più giusto chiamarla la domenica degli Euro 4!». Per i milanesi c’erano troppe auto in strada, ieri, durante le 12 ore di blocco totale del traffico. E non tutte erano nuove e poco inquinanti (vale a dire Euro 4), come sarebbe dovuto essere.
«Il blocco fatto così non ha senso» ripetono tassisti, edicolanti, autisti dell’Atm e cittadini a passeggio: «Se si vuole ridurre lo smog, allora fermiamo le auto in settimana o per più domeniche di fila. Se invece l’intento è “educativo”, non ha senso permettere agli Euro 4 di circolare e vedere le strade piene di macchine». Scontenti sono anche la Cisl e l’Osservatorio di Milano: «In città, ieri, si sono fermate 2-300mila auto, da oggi a sabato ne circoleranno 6 milioni...».
Che qualcosa debba cambiare lo pensano anche in Comune: «Su questo decide la Regione e noi, dall’inizio, ne abbiamo condiviso la linea - spiega Edoardo Croci, assessore ai Trasporti-. Ma chiederò di valutare se è possibile fare un blocco veramente totale del traffico, una giornata in cui tutta la città si sposti a piedi» (...).