Troppe violenze sui bimbi africani

«La violenza sessuale e lo stupro dei bambini in Africa appaiono in drammatico aumento e sono alimentati da conflitti armati e povertà estrema»: lo ha sottolineato ieri l’Unicef, in occasione della Giornata del bambino africano. A casa, nelle scuole e negli istituti di accoglienza - spiega l’organizzazione umanitaria - i minori sono esposti a violenze fisiche, psicologiche e sessuali, sono vittime del traffico dei minori ed i rischi aumentano per coloro che vivono in strada. In Kenya, il 46% delle donne subisce violenze sessuali già durante l’infanzia.