Troppi candidati niente duelli tv

Roma. Niente faccia a faccia tra candidati premier, via libera a tribune politiche, interviste agli esponenti delle liste, conferenze stampa dedicate ai candidati premier da trasmettere su Raiuno tra le 21 e le 22.30 nelle ultime due settimane precedenti al voto. È questa la proposta che il presidente della Commissione di vigilanza Rai, Mario Landolfi, ha indicato per il secondo periodo di par condicio - quello che va dalla presentazione delle liste fino al voto - e che sarà sottoposta da stasera alla stessa Commissione. Le tribune elettorali, televisive e radiofoniche andranno in onda prima o dopo i tg e non dovranno durare più di 45 minuti.