Troppi incidenti partono i lavori

Venerdì scorso l’incidente durante in quale è morto un commerciante dei Mercati generali, Gennaro Infante. E poi le polemiche contro l’amministrazione. Ieri Sogemi - società controllata dal Comune che gestisce il mercati - ha deciso di prendere provvedimenti in materia di sicurezza. Sicurezza stradale prima di tutto, dato che il commerciante è stato investito di notte, da un camion in un’area vietata alle auto.
Ieri, dunque, il presidente Sogemi Paolo Lombardo ha siglato un protocollo d’intesa con i rappresentanti sindacali. Fra i punti principali: il completamento dell’illuminazione dei piazzali adibiti al carico-scarico per il mercato ortofrutticolo, un incremento del servizio di sorveglianza e del pattugliamento da parte dei vigili, e il miglioramento della segnaletica stradale.
Il documento è poi stato approvato dal consiglio di amministrazione della società che ha deciso di stanziare 700mila euro per tutte le iniziative che mirano a migliorare le condizioni di vita e di lavoro di tutti i dipendenti dei mercati. I lavori saranno appaltati mediante le apposite gare.