«Troppi zombie a Beautiful»

«Davvero diabolici gli autori della più famosa soap opera del panorama televisivo mondiale, Beautiful. L’ultima novità, in ordine di tempo, è la resurrezione di Taylor, che nella telenovela era morta anni fa in ospedale a causa di un colpo di pistola. Non sapendo più che inventarsi, gli sceneggiatori della soap hanno trovato un espediente ai limiti del surreale per far tornare sugli schermi la bella Taylor»: la denuncia è del Codacons che sottolinea: «Si tratta solo dell’ultima resurrezione di un morto a Beautiful, in precedenza vi erano stati anche i casi di Macy e Caroline, senza contare quante volte i protagonisti hanno perso la memoria (Ridge, Brooke e Stephanie), sono miracolosamente rimasti illesi dopo essere precipitati con l’aereo (Eric e Lauren), sono ricomparsi dopo anni di assenza riuscendo ad evadere da carceri e manicomi criminali (Sheila). Morti, miracoli e resurrezioni che fanno di Beautiful una soap opera con più zombie di un film horror!!».