Troppo caldo. Ennesimo black out

Il centro di Milano è stato paralizzato anche ieri dall’ennesimo black out: il quinto in tre giorni. La corrente elettrica è mancata per quasi tre ore, dalle 18.30 alle 21.18. Due le zone interessate: Brera, nell’area compresa fra largo Treves e via Solferino, e corso Vercelli. Ancora una volta il dito è puntato contro i condizionatori d’aria, il cui uso eccessivo sovraccarica la rete. Dall’Aem spiegano, però, che la responsabilità è anche della temperatura atmosferica troppo elevata che surriscalda gli impianti. Questi sono dotati di sistemi di protezione che interrompono l’erogazione dell’energia per evitare cortocircuiti. Il black out non ha causato particolari problemi, solo molti disagi soprattutto in bar, ristoranti e uffici delle zone. Intanto il Codacons ha chiesto all’Autorità per l’energia elettrica e il gas di indagare sugli episodi e di individuare quanto prima i responsabili. Nei giorni scorsi problemi simili si erano verificati nelle zone del Duomo, Foro Buonaparte e corso Buenos Aires.

Annunci

Altri articoli