Troppo sesso censurato video degli Stones

Saranno pure rocker ultrasessantenni, ma i Rolling Stones sanno ancora come scandalizzare, proprio come quando avevano vent'anni. La band è stata costretta a censurare alcune parti troppo esplicite del video per il nuovo singolo Rain Fall Down, nel quale diverse coppie appaino a letto in stanze d'albergo. Lo scrive il Sunday Mirror.
I vertici della Virgin, infatti, temevano che le immagini fossero troppo sexy per essere messe in onda dai principali canali musicali, in particolare negli Usa. Nelle immagini gli Stones suonano in varie parti dell'hotel, mentre fuori piove e le coppie si scambiano effusioni.