Troppo stress, miss Muretto abdica

Felicia Cigorescu, Miss Muretto 2006, è stressata: troppi gli impegni legati al titolo e così la splendida Felicia ha detto basta. E e ha ceduto il titolo alla seconda classificata Marta Magnani.
Dopo le tante opportunità che il concorso le ha offerto, come sfilare a Parigi, partecipare a molti eventi (tra Montecarlo, Sanremo, Milano e Roma) e dopo aver posato per servizi fotografici, lei ha deciso di rinunciare a questo titolo perché «troppo stanca». Felicia non riesce a coniugare gli impegni scolastici e il ruolo di Miss e per questo motivo, ha deciso di rincorrere il suo sogno: diventare traduttrice parlamentare. Grande ambizione per la diciottenne veneta di origini moldave che non si immaginava una vita così movimentata.
Nel suo percorso di Miss ha avuto più volte occasione di fare conoscenze Vip tra cui Pippo Baudo, che ha voluto conoscerla di persona, o l’attore Massimo Boldi. Alcune riviste le hanno proposto di fare foto o di raccontare la sua storia ma tutto ciò non le ha fatto cambiare idea e soprattutto modificare il suo obiettivo primario.
Francesco Di Biase organizzatore del concorso Miss Muretto non si preoccupa per la defezione: «Ci siamo sempre distinti dagli altri concorsi per la tipologia delle nostre partecipanti. Belle, sì, ma soprattutto intelligenti, grintose e con un carattere deciso: questa ne è l’ennesima conferma». Con un colpo di scena Marta Magnani diventa così Miss Muretto 2006 e la cosa non sembra dispiacerle, anzi! Toscana, 19 anni per un metro e ottanta. Bionda con due grandi occhi castani e un sorriso che le illumina il viso. Frequenta il quarto anno del Liceo di Scienze Sociali presso la scuola Eugenio Montale di Pontedera. Dice emozionata Marta che sogand i fare l’attrice: «Sono felice e incredula allo stesso tempo, non me lo sarei mai aspettata... credevo fosse uno scherzo».