Troppo vento, il Baia Sardinia arriva 6 ore dopo

È arrivata nel porto di Olbia con sei ore di ritardo, provocando le proteste dei 1.600 passeggeri a bordo, la nave della Enermar partita mercoledì sera da Genova. Il traghetto «Baia Sardinia», partito dal capoluogo ligure alle 20, avrebbe dovuto attraccare a Palau verso le otto di ieri mattina, invece i passeggeri sono riusciti a toccare terra a Olbia poco dopo l'una e trenta. Erano infuriati per i disagi subiti e ora minacciano di prendere dei provvedimenti contro la compagnia. Ieri mattina il forte vento di maestrale a 80 km l’ora ha reso impossibile l'attracco della nave della Enermar nel porto di Palau.