Trovata morta sul letto Si aspetta l’autopsia

Una donna di 66 anni, Maria C., è stata trovata morta nella sua abitazione, in via Arezzo. A scoprire il cadavere, supino sul letto, sono stati i vigili del fuoco chiamati dal fratello della donna, allarmato perché la sorella non apriva la porta. Secondo quanto rilevato dagli agenti la donna ha ecchimosi sul petto e sono presenti tracce di sangue sul cuscino e sulle maniche del pigiama. Da un primo esame, tuttavia, il corpo non presenta segni evidenti di violenza. La salma è stata messa a disposizione dalle autorità per l’autopsia.