Trovato un cadavere nelle acque del Tevere

Il cadavere di una donna in avanzato stato di decomposizione è stato rinvenuto ieri intorno alle 13 nel Tevere all’altezza di Ponte Sisto. Un passante ha notato che qualcosa era rimasto incagliato tra la vegetazione su una delle due sponde del fiume e ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia che hanno recuperato il corpo. Appartiene a una donna di età compresa tra i 70 e gli 80 anni, la cui identità è ancora sconosciuta. L’anziana non presentava segni di violenza.