Trovato corpo di un uomo mummificato morto a causa dell'uragano Rita, 18 mesi fa

Il corpo è stato trovato da un potenziale compratore della casa, che era stata messa in venditao. Visitando l'abitazione, dove tutto era in ordine, l'uomo ha trovato i resti del proprietario, steso sul letto di casa, con i vestiti addosso <br />

Beaumont (Texas) - Il corpo mummificato di un uomo, steso sul letto di casa, è stato trovato in Texas a 18 mesi dall'uragano Rita. I vicini di casa pensavano che Larry Euglon, un muratore di 51 anni, fosse evacuato a causa dell'uragano che il 24 settembre 2005 aveva colpito la cittadina texana di Beaumont. Nessuno in tutto questo tempo aveva pensato di controllare all'interno della casa (nella foto), che non aveva subito alcun danno dall'arrivo dell'uragano Rita. Le squadre di soccorso non erano mai entrate nella abitazione perchè la casa appariva in perfetto stato.

Il corpo mummificato di Euglon è stato trovato da un potenziale compratore della casa, che era stata messa sul mercato. Visitando l'abitazione, dove tutto era in ordine, l'uomo ha trovato i resti del proprietario, steso sul letto di casa, con i vestiti addosso. Appare molto difficile identificare adesso le cause della morte di Euglon, che non sembrano collegate all'uragano Rita. L'uomo aveva una figlia ed una ex-moglie, ma da tempo non manteneva più contatti con loro.