Trovato morto Berbick Sconfisse Alì

Kingston. L’ex campione mondiale dei pesi massimi Trevor Berbick è stato assassinato a Norwich, 150 km. dalla capitale della Giamaica. La polizia ha trovato il suo corpo nel cortile della chiesa della sua cittadina natale, dove aveva partecipato a una festa. È colpito alla testa con un machete.
Berbick era nato il 1º agosto 1955. È stato una meteora nel pugilato mondiale ma ha avuto il tempo di affrontare due miti quali Muhammed Alì e Mike Tyson. Era stato l’ultimo a battere proprio Alì nel 1981; aveva conquistato il titolo mondiale battendo il 22 marzo 1986 lo statunitense Pinkton Thomas. La sua gloria durò appena 8 mesi, perse la corona mondiale il 22 novembre dello stesso anno contro Mike Tyson che aveva vent’anni. Berbyck era rientrato dagli Stati Uniti tre anni fa dopo aver avuto problemi con la giustizia americana.