Truffa ad anziani: condannati i Carlizzi

Cinque anni e mezzo di reclusione e 2100 euro di multa per l’accusa di circonvenzione di incapace. È la condanna inflitta a Gabriella Pasquali Carlizzi, già assistente sociale nel carcere di Paliano nonché testimone giudicata inattendibile in alcune vicende giudiziarie, accusata di aver compiuto un raggiro nei confronti di anziani che avevano aderito all’Associazione dei volontari della carità, fondata dalla donna assieme al marito Carmelo Maria Carlizzi, anche lui condannato a 4 anni.