Truffa dal notaio: immigrato nei guai

Si è presentato dal notaio per vendere il magazzino di sua proprietà. Risposta: già venduto. Sorpresa, e denuncia. Ieri, la sezione di polizia giudiziaria dei carabinieri ha arrestato Omar L.F., un nordafricano di 44 anni, che aveva ottenuto un finanziamento di 100mila euro ipotecando proprio il magazzino dell’ignaro imprenditore italiano. L’immigrato - con precedenti per truffa, spaccio e concorso in omicidio (per il quale è stato condannato a 12 anni di reclusione) - ha agito con un complice, ora ricercato.