Truffa Vince alla lotteria ma riscuotono i parenti

Vince 10mila euro con un «Gratta e vinci», ma alcuni conoscenti le sottraggono il biglietto per riscuoterlo al suo posto. Due uomini e una donna sono stati denunciati dai carabinieri per ricettazione e furto aggravato, la donna anche per sostituzione di persona. La direzione dell’esercizio aveva rilasciato una «prenotazione di vincita», da esibire al momento della riscossione, trattenendo il gratta e vinci per verificarne l’originalità. Ma la vincitrice era accompagnata dai conoscenti che si sarebbero impossessati del documento, riscuotendo la somma.