Truffano e picchiano un disabile psichico

Conoscono un 50enne disabile al parco, gli propongono di comprare un pc portatile e al momento dell’acquisto lo pestano e lo rapinano. Sottoposti a fermo di polizia, al termine di indagini svolte dalla polizia del commissariato Esposizione, Alessio G., romano del 1986, e Modico K., senegalese di 48 anni. Vittima della rapina B.S., un disabile psichico di 50 anni. L’uomo ha denunciato di aver conosciuto i balordi il 22 febbraio nel parco pubblico di fronte alla fermata «Magliana» della metro, a via Romolo Murri. I due sono accusati di truffa e sono fortemente indiziati anche di rapina.