Il truffatore pentito che insegna business

Durante l’epoca d’oro di Internet era riuscito a raggirare qualche centinaio di investitori sottraendo loro l’astronomica somma di 34 milioni di dollari. Una vicenda che, nel 1999, quando in tribunale ammise le proprie colpe, aveva fatto additare Eric Stein come un vero e proprio talento della truffa finanziaria. Un talento che non è andato sprecato nemmeno in carcere. La direzione della prigione di Fort Devens, in Massachusetts, quando ha sentito delle sue passate esperienze di insegnamento, gli ha chiesto di tenere dei corsi di alfabetizzazione per i detenuti. Con il tempo Stein li ha trasformati in più sofisticate lezioni per aspiranti uomini d’affari. Ai detenuti insegna come sviluppare un piccolo business una volta usciti (evitando possibili truffe...). Il successo dei corsi è stato massiccio. Tanto che Stein, ottenuta la semilibertà, ha continuato a insegnare in carcere.