Al Trullo molti approvano le violenze contro i romeni

Veltroni, accusato da entrambi gli schieramenti di essersi distratto sulle periferie, ridimensiona il «grave episodio» del Trullo, riducendo la sparatoria di domenica e il saccheggio di lunedì a una «cosa molto circoscritta». Però nel quartiere sulla Portuense in molti difendono gli ancora ignoti autori del blitz: «Hanno fatto bene». Intanto, richiesta a gran voce da sinistra e da destra, è in calendario per domani una riunione straordinaria del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, convocata dal prefetto Serra. E al Trullo dovrebbe arrivare un presidio delle forze dell’ordine.