Un tuffo nuda nella fontana di Trevi

Roma - Maniche corte, sandali, cappelli e bottigliette d'acqua sempre a portata di mano e persino creme solari. Un'immagine estiva, se non fosse che oggi è solo il 22 aprile. Roma oggi si presentava così, con un sole caldo e frotte di turisti che hanno affollato le piazze più suggestive della Città eterna, i parchi e le ville, con il termometro che ha toccato anche i 25 gradi. E se in tanti hanno scelto di rinfrescarsi con l'acqua delle fontane storiche, oggi non è mancato anche un tuffo nella Dolce Vita, proprio a Fontana di Trevi, dove una turista milanese, accaldata, si è esibita in uno strip tease imitando la sensualità di Anita Ekberg. Si è tuffata e poi, in tutta tranquillità e tra gli applausi delle centinaia di curiosi, e tante foto scattate, si è stesa sul blocco sinistro della Fontana a prendere il sole.
Lo "spettacolo" è finito quando sono arrivati i carabinieri che hanno invitato Roberta, questo il nome della donna, a scendere dalla Fontana Monumentale e a rivestirsi per seguirli in caserma, dove è stata identificata e poi rilasciata. Con tutta probabilità verrà denunciata per atti osceni in luogo pubblico. Tutto esaurito nelle ville e nei parchi della Capitale: villa Celimontana, Ada, Pamphili, Borghese, Torlonia ma anche il parco della Caffarella e quello dell'Appia Antica sono stati letteralmente presi d'assalto anche dai romani che sono rimasti in città e che hanno deciso di trascorrere la giornata all'aria aperta, giocando a pallone o decidendo di pranzare sul prato. Prese d'assalto, soprattutto dai più piccoli, anche le giostre del Luna Park e il Laghetto dell'Eur. Pienone negli stabilimenti di Ostia, ormai tutti aperti per questo inizio di estate: in molti hanno deciso di indossare il costume e di prendere la tintarella, per la gioia degli operatori già in piena attività. Anche le spiagge di Fregene e Maccarese hanno accolto chi al mare non rinuncia. I più coraggiosi hanno azzardato anche un bagno nel mare, anche se l'acqua, a detta dei più, è ancora fredda. Affari a gonfie vele in questi fine settimana estivo per i gelatai: per resistere alla calura in molti si sono concessi un cono gelato. Ma c'é chi, come il sindaco di Roma Walter Veltroni, ha messo in guardia da queste temperature così calde: "Oggi sembra una giornata estiva. C'é un cambiamento climatico che modificherà le nostre abitudini. Ecco perché domani ho convocato una riunione alla quale parteciperanno anche alcuni assessori sul caldo e sugli anziani".