La Turchia scende in passerella

La Turchia conquista Milano con la moda e il design. A dare il benvenuto a Nedret Taciroglu, creatrice del progetto Nedo, non mancavano l’assessore Tiziana Maiolo e il console turco in Italia Vefik Fenmen che hanno applaudito la sfilata organizzata nei chiostri dell’Umanitaria. Ed è solo l’inizio perché al Salone del Mobile, Nedo esporrà la sua collezione di accessori per la casa che comprende piatti, recipienti e bicchieri. La stilista, nata e cresciuta ad Istanbul, laureata in arte ed in interior designer all'università Mimar Sinan, a metà anni '80 inizia a disegnare la sua prima collezione donna, e parte subito alla grande vestendo la first lady Nancy Reagan. Il defilé milanese ha visto in passerella la collezione donna autunno inverno 07-08 Nicea: un progetto tra moda, design e maioliche del Topkapi, un punto d’incontro tra due culture. A partire dalla collezione PE 08 prenderà vita un nuovo progetto limited edition, «Nedo First Lady» che proporrà tre riedizioni dei modelli più spettacolari a suo tempo creati per Nancy Reagan e comprenderà anche proposte studiate pensando alle sempre più numerose «donne di potere» in ambito politico internazionale.