Turigliatto: incompatibile con Fiore E lascia lo studio di «Porta a Porta»

Franco Turigliatto, leader della Sinistra Critica, ha abbandonato polemicamente ieri sera la registrazione di Porta a Porta per la presenza del leader di Forza Nuova Roberto Fiore, cui si è rifiutato di stringere la mano. Turigliatto, dopo aver seguito l’intervento di Fiore, ha annunciato che avrebbe lasciato la trasmissione, considerando incompatibile la sua presenza con quella del rappresentante di estrema destra. Bruno Vespa ha reagito affermando di non volere che la sua trasmissione sia utilizzata per sceneggiate. Nei giorni scorsi anche il socialista Enrico Boselli aveva lasciato lo studio. Vespa ha ricordato che Turigliatto era stato informato della presenza di Fiore, e non aveva posto pregiudiziali.