Turismo, ancora boom: giugno da record

Continua a galoppare il turismo a Roma. A giugno sono arrivati 661.496 visitatori, con un aumento del 10,39 per cento rispetto al giugno 2005, mentre le presenze nello stesso periodo hanno raggiunto le 1.652.204 unità con un aumento addirittura dell’ 11,20 per cento. «Siamo al terzo anno consecutivo di incremento, una crescita ininterrotta con cui la Capitale d’Italia registra un vero e proprio “pienone” di visitatori italiani e stranieri», hanno detto il sindaco di Roma Walter Veltroni e il vicesindaco Maria Pia Garavaglia. «La nostra città - hanno aggiunto - ribadisce la forte vocazione nel turismo, risorsa essenziale della sua economia, e si conferma competitiva, sia a livello d’offerta sia come prezzi rispetto alle altre mete internazionali. È un bel risultato che premia il lavoro degli operatori e dell’amministrazione comunale, dimostrando al tempo stesso quanto oggi sia importante la promozione. Roma in questi anni ha infatti cessato di essere solo il museo a cielo aperto più grande del mondo, ma un luogo d’innovazione, di intrattenimento e di grande cultura. Mostre, concerti e la Notte Bianca sono i biglietti da visita che ci contraddistinguono e ci aiutano moltissimo nel promuovere il nostro marchio nel mondo». L’amministrazione comunale ha annunciato una completa ristrutturazione dei Punti d’informazione turistica (Pit) e per questo nell’assestamento di bilancio ha inserito ben 600mila euro.