Il turismo in crescita

Non c'è solo l'impresa. Le opportunità per far fruttare i rapporti tra il nostro Paese e l'Egitto può arrivare dal turismo, un settore che, complice la concorrenza dei voli low cost e l'ansia per il terrorismo, deve essere ancora potenziato. L'architetto Vincenzo Valenti sta curando l'interessante progetto «L'Altro Egitto»: «In accordo con gli operatori commerciali delle due nazioni, stiamo incentivando altre forme di turismo: potenziamo l'offerta verso regioni meno battute e promuoviamo un approccio più consapevole. I milanesi sono molto ricettivi su questo aspetto: sanno che Egitto non significa solo una crociera sul Nilo».