Turismo, il successo del made in Italy

Un riconoscimento di prestigio per coloro che hanno operato con successo nel mondo del turismo e dell’accoglienza e per chi si è impegnato per la promozione dell’Italia nel mondo. È il premio «Exellent», giunto ieri alla quindicesima edizione, e ospitato come sempre all’hotel Principe di Savoia. Ad aggiudicarsi il titolo, tra gli altri, anche il ministro degli Interni Roberto Maroni, l’oncologo e ricercatore di fama mondiale Umberto Veronesi, il vicepresidente del Milan Adriano Galliani e il direttore del Corsera Ferruccio de Bortoli. La giuria ha indicato anche altri nomi del mondo imprenditoriale nazionale a cui assegnare il premio promosso dal magazine Master Meeting: Aica (Associazione italiana catene alberghiere); Andrea Babbi, amministratore delegato Apt Emilia Romagna; Maurizio Bettoja, amministratore delegato Gruppo Bettoja; Massimo Massini, direttore generale Emirates Italia; Four Season Hotel Firenze; Maria Carmela Colaiacovo, presidente Albergo Park Hotel ai Cappuccini-Tourist Spa; Aniello Lauro, premio alla memoria; Franca Roveraro Cappelluto, direttore generale Loano 2Village; Ugo Picarelli, fondatore e amministratore Leader sas - organizzazione e comunicazione; Enzo Pezzi, amministratore unico Anaunia; Capri Palace Hotel&Spa.