Tursi e la pioggia «Genova sott’acqua non è colpa nostra»

Il Comune se ne lava le mani. È proprio il caso di dirlo visto che si parla degli allagamenti nelle strade cittadine di lunedì scorso: «Non potevamo fare di più», dicono a Tursi spiegando che rispetto alla pioggia caduta non era possibile evitare l’otturazione dei tombini: «i problemi che si verificano in caso di abbondanti precipitazioni - dicono dal Comune - non sono imputabili alla manutenzione». Ad allargarsi è stata anche via Mercati Generali a Bolzaneto: una strada rifatta da poco ma con una sezione di tubazione di scarico troppo piccola.