Tursi pensa alla devoluzione e dimentica Quattrocchi

Diego Pistacchi

Roma, Assisi, Milano, Colleferro. Quattro Comuni, grandi città o cittadine che siano, hanno già avviato le pratiche per avere una via Fabrizio Quattrocchi. Milano e Colleferro (nella provincia ciociara di Roma) hanno anche creato un’«isola» dedicata ai morti italiani durante il conflitto in Irak. E così accanto a un parco o a una piazza per i caduti di Nassirya, ci saranno strade con i nomi di Nicola Calipari, sacrificatosi per salvare Giuliana Sgrena, e Fabrizio Quattrocchi, che ha (...)