Tutt’altro che «Stonata»

Dopo aver pubblicato il suo decimo disco intitolato Stonata, lo scorso anno, Giorgia si appresta a presentarlo nella sua versione dal vivo in giro per i palazzetti più grandi d'Italia: giovedì sera sarà al Forum di Assago (inizio concerto per le 21 - ingresso dai 29 ai 46 euro) per l'unica data nel Milanese. Grande l'attesa per scoprire ancora una volta le doti di una delle rare voci italiane che può reggere il confronto con quelle soul provenienti da oltreoceano, oppure per rimanere a casa nostra, con le interpreti che hanno fatto la storia della canzone leggera italiana come Mina. Giorgia ha cominciato giovanissima la sua carriera con una partecipazione sanremese nel 1994, vincendolo poi nell'anno successivo con Come Saprei (scritta da Ramazzotti). Da allora le strade percorse dalla cantante romana sono state verso il soul più che verso la canzone italiana, fino al bellissimo e complesso Stonata che ha aggiunto un tassello importante alla carriera dell'artista che finalmente raggiunge la sua piena maturità espressiva. Sul palco con Giorgia giovedì al Forum ci saranno: Sonny Thompson (basso), Marcello Surace (batteria), James Raymond (tastiere), Tim Cornwell (percussioni), Maurizio Fiordiliso (chitarra), Mike Scott (chitarra) e Roberta Granà (cori).