Tutta la casa in un contenitore

Antonello Mosca

Credo che il desiderio di ognuno di noi sia oggi non più tanto quello di arredare la propria casa secondo la moda e i tempi, quanto piuttosto di attrezzare la casa con naturalezza ed eleganza, dando forma al proprio spazio con la massima libertà. Questa sembra operazione che in fondo sia sempre stata fatta, al contrario è solo da poco tempo che viene messa in atto, perché rinunciare alle mode e presentare agli amici una casa perfettamente in linea con i tempi è cosa alla quale ben poche donne sono disponibili. In effetti le soluzioni personali, che i pezzi d'arredo oggi consentono, sono in fondo le operazioni che debbono essere amate maggiormente. Cadono i concetti di antagonismo, di competizione, di più bello o meno bello, e restano quelli che esaltano l'individualità.
C'è poi da affermare che questi elementi d'arredo hanno come filo conduttore quello della semplicità, in grado però di risolvere situazioni anche complesse grazie a una grande varietà di finiture, ad accorgimenti tecnici che fino a qualche tempo fa erano impensabili, ad un completa dotazione di accessori davvero funzionali. Allora ecco collezioni di contenitori, piani e appoggio e moduli sospesi, coordinati tra loro per essere anche accostati e sovrapposti. Questo filo conduttore della semplicità si traduce in volumi rigorosamente geometrici, dove il gioco sta nelle dimensioni, ed allora ecco che l'intervento personale, oltre alla scelta dei pezzi e alla loro disposizione, sta anche nell'inserimento di elementi d'arredo che contrastino con il tutto, che si rifacciano al passato e all'antico, che vengano da un mercatino piuttosto che da un'antiquario. La casa assume un aspetto molto caldo con questi accorgimenti, libero da ogni preconcetto e certamente con grande personalità.
C'è però da sottolineare come la decisione base della scelta deve essere presa guardando al mercato di qualità, scartando ogni occasione, ogni imitazione. Ecco allora che scegliere tra le collezioni di Molteni&C (tel. 0362.3591) diventa garanzia di una vita lunga ai mobili, sia sul piano fisico che sul piano estetico, perché nulla è più vivo e accattivante di una forma pura, elementare, ma che è in grado di trasmettere sensazioni e che permette di essere impiegata ed usata in mille modi. Via quindi alla fantasia, che deve esser adoperata per creare e non semplicemente per decorare. In questa pagina la collezione «Pass» che rappresentano, per la zona giorno, i concetti descritti.