«Tutta colpa degli uomini» all’Olmetto

«Come fare tuo un uomo in dieci mosse e incastrarlo per sempre». Anche Cecilia, trentenne alle prese con una vita completamente diversa da quella che si era immaginata da bambina, cerca in uno dei tanti manuali «psicological-trash» la scappatoia alla sua travagliata vita sentimentale. Trent’anni, single e precaria, Cecilia è la protagonista di Tutta colpa degli uomini, «tragedia buffa -come la definisce lo stesso autore Francesco Brandi - che racconta le disavventure di questa nuova Bridget Jones alla ricerca di un equilibrio tra uomini e amicizie. Con la sua storia si intrecciano le disavventure di Laura, omosessuale dell’ultima ora e quelle di Martina, prossima alle nozze. Tutta colpa degli uomini debutta stasera alle ore 19.30 al Teatro Olmetto con repliche fino a domenica 30 settembre. Tra gli interpreti compaiono Linda Gennari, Silvia Giulia Mendola e Greta Zamparini.
Tutta colpa degli uomini
Teatro Olmetto
Prezzo: 16 e 11 euro
tel. 02-72021503