Tutta Europa mobilitata per Puccini

da Milano

Riflettori puntati su Puccini, di cui ci si prepara a festeggiare nel 2008 il centocinquantesimo anniversario della nascita. Tutta Italia si trasformerà in un autentico palcoscenico, tracciando un percorso che riproporrà in un lungo viaggio i luoghi dell'ispirazione del Maestro, e vedrà al centro dell'attenzione non solo la sua Lucchesia, ma la Penisola intera. Un anno denso di appuntamenti musicali e culturali, costellato da conferenze, convegni, concerti, mostre, produzioni video e tv, iniziative editoriali, frutto del coordinamento dell'opera del Comitato nazionale celebrazioni pucciniane nato nel 2004 per decreto del ministero per i Beni e le attività culturali.
«Un lavoro senza dubbio innovativo - come ha precisato il presidente Bruno Ermolli - che si è anche avvalso delle tecnologie più avanzate soprattutto nel processo di digitalizzazione usato per incrementare la conservazione e la fruibilità del patrimonio pucciniano».
Straordinario il Cartellone cui hanno aderito i maggiori teatri ed enti lirici italiani tra cui il Teatro Massimo di Palermo, il Teatro Verdi di Trieste, il Teatro alla Scala di Milano, il Regio di Torino, la Fenice di Venezia, il Petruzzelli di Bari, l'Opera di Roma, il Maggio musicale fiorentino, il Teatro Carlo Felice di Genova, il San Carlo di Napoli, l'Arena Sferisterio di Macerata, e che vedrà in scena in tutto il Paese i migliori titoli pucciniani, tra coproduzioni italiane ed internazionali come la Manon Lescaut del Deutsche Oper di Berlino e Finnish National Opera di Helsinki al Carlo Felice di Genova, e la Turandot prodotta dalla San Francisco Opera e dalla Chicago Lyric Opera in scena al San Carlo di Napoli.
Presenti anche i titoli minori, quali Edgar, il Trittico, La Rondine e Le Villi, e spazio anche alle collaborazioni internazionali che vedranno il Teatro Verdi di Trieste in tournée al Pafos Aphrodite Festival di Cipro con la Madama Butterfly. In calendario sono previsti anche le due tappe del Concerto Giacomo Puccini, IV atto. Inquietudini moderniste, il 15 giugno a Torre del Lago Puccini, in occasione dell'inaugurazione del Nuovo Gran Teatro all'Aperto e il 18 giugno a Roma, all'Auditorium Parco della Musica Sala Santa Cecilia, e il Concerto «Buon compleanno Maestro Puccini!», che si terrà a Lucca il 22 dicembre 2008, giorno della nascita del Maestro.
Ad arricchire il fitto programma di iniziative, la pubblicazione di un volume fotografico curato da Romano Cagnoni sulla vita e suoi luoghi di Puccini, e il cofanetto cd da collezione Giacomo Puccini, la Tetralogia, firmato da Casa Ricordi. Per informazioni (www.comitatopuccini.it).