Tutte le droghe alla tedesca: Shammah dirige la Galiena

Un autore inedito per l’Italia, una grande interprete della scena e del cinema europeo, una regista sempre in cerca di testi interessanti e attuali: Andrée Ruth Shammah dirige Anna Galiena in Quale droga fa per me?, un monologo del quarantenne tedesco Kai Hensel, per la prima volta in scena in Italia.
In questo spettacolo, prima tappa di un percorso di approfondimento, c’è una donna che parla di sé, dei suoi rapporti familiari, del ricorso che ha dovuto fare alle droghe, che si vede impegnata in una lotta tragica, il cui senso sta nella citazione finale di Seneca: «Per essere amato bisogna darsi, riempire la vita». Si tratta di un personaggio contemporaneo che ha la statura degli eroi tragici antichi.
Quale droga fa per me?, con Anna Galiena, Teatro Studio, ore 19.30, info 848800304, ingresso 22.50 euro