Tutte le illusioni tra teatro e utopia

«Il migliore dei mondi possibili», teorizzato da Leibniz e letterariamente scardinato da Voltaire, sarà in scena all’Auditorium dal 10 al 15 dicembre, nell'ambito del festival «Fantasie» dedicato a Emanuele Luzzati, con l’opera «Candido. Viaggio tragicomico nel migliore dei mondi possibili», scritto da Tonino ed Emanuele Conte - con la regia di quest'ultimo - basandosi sul lavoro di Luzzati per il «Candide» di Bernstein. Attori, maschere, invenzioni sceniche e marionette raccontano l’«illusione», tra teatro e utopia.