Tutte le strade portano al jazz e alla piccola Venezia di Comacchio

Dedicatevi un weekend anti-spread: oggi tutti a Comacchio per una notte di foto sotto il cielo stellato e di musica a ingresso gratuito dal titolo «Tutte le strade portano al jazz». La piccola Venezia si trasforma in una mostra vivente e coinvolge sessanta artisti che racconteranno la storia di questo genere musicale da Broadway ai cartoons di Disney fino a Gino Paoli e alle nuove formule che sconfinano nel rock. Il programma prevede cinque palchi trasformati in stazioni di sosta nei diversi periodi e stili, viaggio che si conclude in piazza Trepponti con il concerto di una big band (info: www.cantiericreativi.it; Iat Comacchio tel. 0533.314154). Immagine: Iso 400; 1/15 f9 realizzata con Nex-5N, mirrorless di Sony con sensore APS-C da 16MP e scatto in sequenza fino a 10fps. Iso da 200 a 25.600, autofocus veloce, mirino ottico opzionale, bilanciamento del bianco anche manuale, schermo LCD inclinabile (da 730 euro il kit con obiettivo 18-55mm)