Tutti lo amano, tutti lo vogliono Non è che Riccardo si brucia?

Ma quanti film deve fare ’sto benedetto Riccardo Scamarcio?
Va bene che è l’attore del momento, tutte lo amano, i produttori se lo contendono, i registi lo implorano. Però, continuando così, si rovina. Prima Manuale d’amore 2, poi Ho voglia di te, tra un mese Mio fratello è figlio unico. Intanto sta per cominciare le riprese del film di Sergio Rubini, mentre Abel Ferrara, dopo averlo ingaggiato per Go-go Tales, lo vuole protagonista di Pericle il nero. Al pari di Placido, intenzionato a costruire su di lui il sessantottino nel film Cari compagni. Che dite: non sarà un’esagerazione? Così si brucia anche il più amato dei divi. La parabola dei pur bravi Accorsi, Lo Cascio e Boni dovrebbe insegnare qualcosa. Innalzati alle stelle, poi spremuti come limoni. Invece tutto si ripete.