Tutti a caccia delle Bambi

Il safari si svolge in un ranch dalle parti di Las Vegas. Una partita di caccia per soli intenditori, selvaggina molto particolare. Donne. E senza neppure uno straccio addosso, solo scarpe ai piedi per scappare. Inseguite da decine di fucili con cannocchiale di precisione caricati a inchiostro rosso, simil sangue, 10mila dollari a partita. Devono fuggire per il parco e una volta catturate fingere l’agonia e poi la morte. Le ragazze sono disponibili sul sito, puoi scegliere la tua preda e ucciderla nel fine settimana, se vuoi farti un’idea c’è pure un video da scaricare. Bella storia. Ma inventata di sana pianta da un’azienda a luci rosse per farsi pubblicità. Ci sono cascati in tanti, Repubblica compresa. In rete giravano persino delle foto, una mostrava la drammatica cattura di un’indifesa ragazzina. Aveva gli occhi da cerbiatta. Ma era una bufala...