Tutti in campo per cancellare i graffiti dai muri

Oggi è la giornata dedicata alle pulizie della città. Con l’iniziativa «I Lav Milan», il Comune ha previsto l’impiego di circa 600 uomini dell’Amsa per cancellare le scritte sui muri di 288 edifici. In totale, 32.500 metri quadrati di facciate. A partire dalle 10.30, il sindaco (in Porta Genova 3), gli assessori, i consiglieri comunali e di zona, oltre che i cittadini volontari, aiutateranno le squadre dell’Azienda per i servizi ambientali. A tutti i partecipanti saranno distribuiti grembiuli, pennelli e scope, oltre a piccoli gadget per i bambini delle scuole che parteciperanno. «Sono stati i milanesi a chiederci di ripulire le facciate dei palazzi - ha detto il sindaco Moratti -. La città è la casa di tutti i milanesi. Come facciamo con le nostre case, dobbiamo tenerla pulita».